Biography

 

Simona Poncia si avvicina alla fotografia attraverso un lungo percorso culturale.

Laureata in Conservazione dei Beni Culturali, ha sempre ritenuto la fotografia una delle più importanti forme d’arte.

La macchina fotografica è il corrispettivo di pennelli e colori per il pittore , è solo lo strumento attraverso il quale il fotografo riesce a rendere immortale un aspetto della realtà, nel continuo scorrere del tempo“.

Nelle sue foto, prevalentemente in bianco e nero, il silenzio è il protagonista, anche nella frenesia delle città. Pochi elementi, un dialogo intimo e spirituale con l’osservatore a cui a nessuno è permesso partecipare. L’essenziale diventa visibile ai suoi occhi.

Le architetture, i musei, le opere d’arte e tutto ciò che fa parte del suo percorso di studi diventano i soggetti prediletti delle sue foto.

Simona Poncia ha partecipato ad importanti mostre personali e collettive e, quale finalista di concorsi prestigiosi, ha esposto in autorevoli contesti quali l’Arsenale di Venezia, al MACRO di Roma e presso la Centrale Taccani a Trezzo sull’Adda in occasione di Expo 2015. Le sue foto sono state pubblicate sulla rivista Il Fotografo e sulla rivista on-line PhotoVogue. Nel 2014 ha ottenuto il II posto “Merit of Excellence” al concorso Black and White Spider Awards.

Simona Poncia approaches photography through a long cultural journey.
Graduated in Conservation of Cultural Heritage, she has always considered photography one of the most important forms of art.
“The camera is the equivalent of brushes and colors for the painter, it is only the instrument through which the photographer manages to make an aspect of reality immortal, in the continuous flow of time”.
In her photos, mainly in black and white, silence is the protagonist, even in the frenzy of cities. Few elements, an intimate and spiritual dialogue with the observer to whom no one is allowed to participate. The essential becomes visible in her eyes.
Architectures, museums, works of art and everything that is part of her studies becomes the favorite subjects of his photos.
Simona Poncia participated in important solo and group exhibitions and, as a finalist in prestigious competitions, she exhibited in authoritative contexts such as the Venice Arsenal, MACRO in Rome and at the Taccani Center in Trezzo sull’Adda on the occasion of Expo 2015. His photos have been published in the magazine Il Fotografo and in the online magazine PhotoVogue. In 2014 she obtained the 2nd place “Merit of Excellence” in the Black and White Spider Awards competition.

email

simona.poncia@libero.it